Accedi
Ultimo aggiornamento 11 Apr, 2018

La MotoGP parlerà anche thailandese

©sel.it Buriram, il Chang International Circuit ©sel.it

I motori della MotoGP sono pronti a rombare per il prossimo Mondiale 2018. Effettuati i primi test a Sepang, i piloti sono giunti in Thailandia per testare il nuovissimo circuito, sebbene abbia già ospitato la Superbike, che entra di diritto a far parte nelle date del calendario del Motomondiale ( la data prevista è per il prossimo 7 Ottobre).

Il circuito di Buriram, il Chang International Circuit,  ospiterà ,dal 16 al 18 Febbraio, i piloti della massima categoria di moto per continuare i test dei propri mezzi e soprattutto per cominciare a studiare la nuova pista e conoscerne le insidie. 

Dal punto di vista strutturale, Buriram misura 4.554 metri di lunghezza, con un rettilineo iniziale che permetterebbe grazie ad una curva, non particolarmente insidiosa , di entrare nel secondo rettilineo a velocità sostenuta. Il rettilineo finale misura 840 metri ed è il più lungo dell'intera pista. Il punto più cruciale potrebbe essere una curva abbastanza ampia nella parte centrale del circuito. Una caratteristica singolare è la posizione della corsia dei box situata sotto la grande tribuna da cui si può ammirare l'intera pista.

Entusiasti i piloti di scoprire questo nuovo circuito. Il campione del mondo Marc Marquez commenta così: " La pista di Buriram è nuova per tutti. Abbiamo la fortuna di poter studiare i video del Mondiale Superbike e sicuramente lo prepareremo nel miglior modo possibile". 

Si dovrà aspettare il 7 Ottobre per vedere come si comporteranno le moto sulla nuova pista e di certo non mancheranno le emozioni in virtù della data fissata in prossimità della fine del campionato.

 

Ultima modifica ilMercoledì, 14 Febbraio 2018 19:20
Altro in questa categoria: « MotoGP: il nuovo look della Ducati 2018

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

INFORMATIVA - Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Cliccando su Accetta Cookie, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Altrimenti potrai consultare la Cookie Policy.